Si e' conclusa Domenica 23 Aprile la PRIMA EDIZIONE DELLA MOSTRA “VOX ANIMAE” che, ancora una volta, ha visto protagoniste assolute l' Arte Italiana e Russa letteralmente "affiancate"  in una manifestazione dai toni pacati ed eleganti, "protetta" dalle antiche mura dell'Ambrosianeum di Milano. 

La serata di apertura' del 21 Aprile e' iniziata con l’immancabile concerto  , LE NOTE DELL'ANIMA, a cura dell’Ensemble Classica , formata dai 4 maestri della Scala di Milano ( Pucci, Brambilla, Spruzzola e Grasso) che con le loro sognanti note, ci hanno accompagnato in un vero e proprio viaggio attorno al globo, proponendo un programma di brani classici internazionali dall’Europa all'America ed arricchendo ogni composizione con quel colore e vivacità  classiche di tutto ciò che e' italiano e che contraddistingue  l’Italia nel mondo.
L'evento e' poi proseguito all'interno della speciale sala Lazzati, la cui inusuale e mistica atmosfera, ha fatto da cornice alle numerose opere presenti, distribuite lungo due percorsi circolari strutturati in modo da porre l'una di fronte all' altra le due scuole artistiche di Italia e Russia. Un’esperienza visiva dai toni caldi e famigliari, dove ogni opera ha potuto trovare una propria dimensione ,quasi domestica, e trasmettere il suo contenuto emotivo che difficilmente può rivelarsi sotto le “luci perfette” e le esposizioni “seriali” di una comune galleria .

Piu' che soddisfacente e' stato il numero di presenze alla prima serata, che ha visto alternarsi gli amanti della buona musica e dell'arte, con semplici visitatori "incuriositi" dalla manifestazione. Decisamente sorprendente ed inaspettata e' stata anche l'affluenza di coloro  che, soprattutto nella fascia mattutina di Sabato e Domenica , hanno inserito la nostra mostra nelle cose "da non perdere"  tra le mete turistico culturali  adiacenti al Duomo.
Quindi un successo a 360° gradi  che ha coinvolto sia amanti dell'arte che un gran numero di turisti ,confermando cosi' la nostra scelta , forse anche un po azzardata, di trasformare un luogo storico come l'Ambrosianeum , in una originale e diversa sede espositiva carica di storia e misticismo.Un successo che sicuramente ITALIART vorrà presto ripetere, magari come evento artistico del prossimo autunno.
Un ringraziamento particolare va rivolto anche al personale dell'Ambrosianeum, sia per l'effettiva collaborazione offerta che per la fiducia e libertà concessaci nello strutturare un allestimento cosi speciale  e per molti aspetti complesso ,in considerazione della particolare cura e rispetto che la sede impone.

Ringraziamo anche i numerosi artisti intervenuti, sia coloro che hanno esposto, ma anche coloro che ,pur non esponendo, sono ”venuti a trovarci” confermandoci la loro fiducia e stima, ciò che e' per noi la migliore  gratificazione e motivo per cui ITALIART esiste. 
ART Gallery VOX ANIMAE